Un autunno prolifico per l’Arsenal - 11 novembre 2009

L’autunno è alle porte e la direzione artistica de L’Arsenal arriva giustappunto da un giro promozionale in Gaspésie (Québec). In accordo con importanti distributori regionali, l’équipe de L’Arsenal ha avuto la fortuna di realizzare una pre-tournée in vista dell’arrivo dello spettacolo L’Arca a metà novembre.

Contemporaneamente a Montréal
Quest’autunno una quindicina di scuole assisteranno agli spettacoli L’Arca e Carnevale degli animali nella Piazza Delle Arti di Montréal dal 27 al 30 ottobre. Nello spazio di una settimana, più di 2000 giovani avranno la fortuna di conoscere e scoprire il lavoro de L’Arsenal.

Celebriamo la biodiversità: per un modello innovatore
L’Arsenal è fiera di associarsi al Programma di sostegno alla scuola montrealese, al Biodome di Montréal e al GUEPE nella realizzazione del progetto Celebriamo la biodiversità. Tramite questo modello innovatore, 700 giovani montrealesi provenienti da ambienti svantaggiati avranno il piacere di conoscere da un punto di vista scientifico ed artistico le molteplici sfaccettature e la posta in gioco intorno alla protezione della biodiversità. Sotto il patrocinio dell’ONU e della Commissione Canadese dell’UNESCO, questo progetto culminerà in gennaio 2010 con l’organizzazione di una serata di apertura dell’Anno Mondiale della Biodiversità nel corso della quale i 700 bambini assisteranno allo spettacolo L’Arca nella Sala Pierre-Mercure.

CAM in tournée
Grazie al sostegno del Consiglio delle arti di Montréal, il 1° e il 6 novembre 2009, lo spettacolo L’Arca sarà presente nella Sala Pauline-Julien e nella Sala Désilet. “Dal 1983 il Consiglio delle arti di Montréal in tournée, mira a promuovere e a sostenere le arti sull’insieme del territorio dell’isola di Montréal, il tutto permettendo alle compagnie artistiche di accrescere il loro prestigio. Si è costituito per i cittadini di diversi comuni e dipartimenti un accesso privilegiato alla cultura, permettendo a quest’ultimi di assistere ad eventi di qualità, in seno al luogo della propria vita, al di fuori del centro città di Montréal.”

In quest’autunno, col cuore pieno di speranza e la testa di idee, L’Arsenal ringrazia tutti i suoi partners che contribuiscono al prestigio della musica!